Oh oh

L’Economist, giornale dei poteri finanziari e dell’elìte progressista, si schiera per il NO al referendum. Inutile dire che questa notizia mette una pietra tombale sull’alibi dei poteri forti portato avanti dal fronte anti-riforma.

In compenso, i simpatizzanti di Iran ed Hezbollah continuano convintamente a stare per il NO.

Io la mia decisione l’ho presa. Voi, fate quello che vi pare.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...